Home » Storylines Narrative, la prima nave da crociera per tutti con cabine in vendita

Storylines Narrative, la prima nave da crociera per tutti con cabine in vendita

La nave Storylines Narrative vuole portare il emrcato delle residenze sull'acqua a un pubblico più vasto di quello visto di solito.

Categorie Lusso in mare · Navi da crociera

Le notizie dell’acquisto di un appartamento su una nave da crociera stanno spopolando sul web. Infatti, ha fatto notizia una coppia che lo ha fatto per le proprie figlie. Hanno comprato la cabina sulla Storylines Narrative. Questo non è il primo esempio di una nave di questo tipo, ma a differenza degli altri progetti di residenze in mare. In realtà, le già esistenti navi di questo tipo, come la MV Utopia e la MV The Worlds (in costruzione) sono classificate come navi da crociera di lusso. Ma questo progetto non è classificato come una nave da crociera di lusso, ma dovrebbe essere molto più abbordabile in termini relativi.

storylines narrative
La storylines narrative in un render. Fonte: Pagina Facebook ufficiale

La Storylines Narrative

La nave Storylines Narrative è al momento in costruzione in Cina. La fine della costruzione è prevista per il 2023, mentre la consegna della nave agli armatori avverrà non prima del 2024. La nave avrà una lunghezza fuori tutto di 226 metri, e una larghezza di 30 metri. La sua velocità di crociera non sarà particolarmente alta, attorno ai 23 nodi. Ma questa velocità è spiegata dal fatto che la nave si muoverà molto lentamente, e le rotte saranno maggiormente sotto costa. Di conseguenza non richiede un’alta velcotià di crociera. La Storylines Narrative è stata progettata per essere la più ecologica delle navi costruite al momento del varo. L’impianto propulsivo sarà di tipo a Gas Naturale liquefatto, ma il motore sarà in grado di essere propulso da altri combustibili, se dovesse sorgere la necessità.

Storylines narrative
Un altro render della nave in navigazione. Fonte: Pagina Facebook ufficiale

Inoltre, molti degli equipaggiamenti ausiliari saranno alimentati da generatori ausiliari collegati ad accumulatori. Questo servirà per i lunghi periodi di fonda, in cui non ci sarà bisogno di usare i motori. In questo modo si ritiene possa essere possibile avere un’emissione annuale di inquinanti al livello delle emissioni mensili di altre navi passeggeri. Inoltre, gli armatori hanno promesso che ci sarà lo spazio per avere colture idroponiche nella nave, così da poter ridurre le emissioni per il trasporto delle verdure e averle sempre fresche in nave.

La Storylines Narrative avrà a disposizione 627 unità abitative. Queste saranno più degli appartamenti che delle cabine, però non avranno le cucine. Le cabine della Storylines Narrative avranno dimensioni diverse, da quelle per una coppia ad attici di due piani. Anche i servizi interni saranno diversi dalle solite navi da crociera. Ci saranno servizi più interessanti per una presenza prolungata sulla nave.

Gli itinerari

Il primo itinerario, di durata attorno ai tre anni e mezzo, è già stato deciso. Il piano è che in questo arco di tempo si completerà la prima circumnavigazione del globo da parte della nave. L’idea è di fermarsi per un periodo attorno ai 3/5 giorni nella maggior parte dei porti. In altri porti, la permanenza sarà più breve. Comunque, sono stati già inseriti dei giorni, chiamati Flexible Days (giorni flessibili) in cui gli inqulini della nave saranno in grado di decidere dove andare. Inoltre, non sempre si sarà fermi in un porto o in un Terminal Crociere. Infatti, secondo gli armatori, in alcune zone particolarmente sceniche, si è già deciso di rimanere alla fonda in mare a poche miglia dalla costa, per godere della vista dal mare.

Il progetto commerciale della Storylines Narrative

L’idea commericiale della Storylines Narrative è di vendere, o più propriamente offrire in affitto di lungo periodo, le cabine della nave. Le possibilità sono di acquistare per 12, 21 o 60 anni la cabina. Gli armatori offrono per le cabine la proprietà completa, uno potrà arredarle e modificarle a proprio completo piacimento. Inoltre, sarà possibile pagare trimestralmente i propri contributi. Il pagamento permetterà di pagare tutti i servizi offerti, dall’equipaggio alla ristorazione. I prezzi delle cabine vanno dai 297 mila US$ agli 8 milioni US$, con prezzi mensili che possono raggiungere i 2000 US$. Inoltre, non c’è richiesta su un periodo minimo da passare a bordo. Volendo gli inquilini possono affittare o rivendere la propria cabina.

La nave è pensata per un pubblico molto vasto, dai pensionati a tutti coloro che non devono più tornare a lavoro in presenza. Inoltre si pensa anche alle famiglie con figli che non vanno a scuola perché ricevono l’istruzione a casa. Infatti la Storylines Narrative è pensata con connessione a internet veloce per tutta la nave.

Lascia un commento