Nella notte tra il 13 ed il 14 Maggio, durante la navigazione notturna da Piombino ad Olbia, a bordo della Giuseppe Sa (di proprietà della Moby Lines) sarebbe andato a fuoco un tir imbarcato, a causa di un cortocircuito. A bordo del traghetto, si trovavano 82 passeggeri e 31 membri dell’equipaggio, fortunatamente tutti illesi e sbarcati nel porto di Isola Bianca di Olbia.

Secondo le indagini condotte dai Vigili del Fuoco, le fiamme sarebbero partite all’intero del garage del ponte numero 3 da un camion frigorifero. L’allarme è stato lanciato circa all’una e trenta di mattina, mentre la nave si trovava a 50 miglia dal porto di Olbia. Sul posto, sono accorse immediatamente una motovedetta della Capitaneria di La Maddalena, insieme al rimorchiatore portuale “Mascalzone Scatenato” e i traghetti “Moby Wonder” e “Moby Aki”, della stessa compagnia.

Incendio Giuseppe Sa
PH.Buongiorno Alghero

Fortunatamente però, nel frattempo, l’equipaggio della nave aveva già provveduto a spegnere le fiamme con l’impianto antincendio co2 di bordo e a chiudere le paratie d’emergenza per evitare il diffondersi dell’incendio. La “Giuseppe Sa” in seguito senza grossi problemi, ha raggiunto in mattinata il porto di Olbia. A bordo erano presenti 11 autisti, 82 passeggeri, 34 camper, un’auto, 10 articolati, un furgone e sette semirimorchi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here