Home » Icon of the seas: Il nome della nuova nave di Royal Caribbean

Icon of the seas: Il nome della nuova nave di Royal Caribbean

Icon of the seas: il nome della nuova nave in costruzione ai cantieri Meyer Turku per la società di navigazione Royal Caribbean. Sarà la più grande nave passeggeri al mondo

Categorie Navi da crociera · Nuove costruzioni

Icon of the seas è il nome della prossima nave che verrà costruita da Royal Caribbean. Questo progetto sarà la nave da crociera più grande, quando prenderà servizio. Questa nave prende lo scettro di nave più grande dalla classe Oasis dello stesso armatore.

icon of the seas
Uno dei primi render ufficiali della Icon of the seas in navigazione. Fonte: pagina Facebook ufficiale Royal Caribbean

La Icon of the seas

La nave Icon of the seas nasce da una collaborazione tra i cantieri Meyer Turku di Turku, Varsinas Suomi, Finlandia e la Royal Caribbean. L’idea di questa nave è di essere la più grande in tutto, a partire dalla stazza. Infatti, questa nave romperà il traguardo delle 250 mila tonnellate di stazza. Questo batterà tutti i precedenti primati, tenuti da navi della stessa compagnia di navigazione. Infatti, tutte le navi della classe Oasis hanno occupato il primo posto in questa classifica. Forse la prima a non occupare il posto in questa classifica sarà l’ultima nave della classe Oasis, la Utopia of the seas, che entreerà in servizio in concomitanza con la nuova Icon of the seas.

La nave in costruzione ai cantieri navali Meyer Turku in Finlandia a inizio ottobre. Fonte: Royal Caribbean Blog

La nave, pur essendo una delle più grandi navi al mondo, sarà molto moderna anche per quanto riguarda la propulsione. Sarà una delle navi più ecologiche al mondo. Non sarà infatti alimentata da nafta o gasolio, ma da GNL. A quanto è traspirato dalle dichiarazioni del cantiere navale e dell’armatore, non sarà propulsa da un motore a scoppio collegato a un generatore, ma avrà un sistema di celle a combustibile per generare l’energia elettrica necessaria.

Inoltre, la nave avrà tutta una serie di amenità che le permettono di essere estremamente ecologica. Oltre al già citato impianto a celle combustibile, avrà la possibilità di essere collegato a terra per ottenere l’energia elettrica in porto. Inoltre, per diminuire la quantità di energia utilizzata durante la crociera sarà provvista del sistema di lubrificazione con aria dello scafo. Questo sistema funziona generando piccole bolle al di sotto dello scafo, per diminuire la resistenza dell’acqua sulla zona piatta del fondo dello scafo.

Le amenità della nave

La nave, come tutte le navi della Royal Caribbean, è incentrata sul benessere dei crocieristi. Questa nave avrà una serie di primati anche nel settore dei servizi a bordo. Infatti avrà il parco di divertimenti acquatico più grande sul mare. In questo parco acquatico ci saranno sei scivoli d’acqua che supereranno primati di lunghezza e di altro tipo. Ci saranno altre nove piscine a idromassaggio e altre sette piscine. Ci sarà anche la prima piscina a sfioro sospesa in mare. La Icon of the seas avrà una lunghezza di 365 metri (1198 piedi) e 20 ponti, di cui 18 a disposizione degli ospiti. Potrà trasportare 5610 passeggeri con le cabine occupate da due persone e fino a 7600 passeggeri in 2800 suite. L’equipaggio sarà formato da 2350 membri.

Cambierà anche la concezione della nave. Infatti, è come se all’interno della nave ci fossero otto diverse navi da crociera all’interno. Infatti, secondo Royal Caribbean, la Icon of the seas avrà otto diversi quartieri, e ognuno di essi provvederà un diverso tipo di strutture ricettive. Questo permetterà ai passeggeri della nave di poter cambiare tipo di intrattenimento spostandosi da una zona della nave all’altra. Questo perché i viaggiatori sono interessati ad andare in compagnia di amici o familiari, ma con la possibilità di divertirsi in autonomia. Di conseguenza, una persona può preferire una vacanza avventurosa o una vacanza tranquilla. Con la Icon of the seas sarà possibile fare queste cose allo stesso momento.

Lascia un commento