Global Dream, la nuova nave ammiraglia della compagnia Gruppo Genting, la prima della flotta di navi Global Dream Class in costruzione presso il cantiere Tedesco di MV Werften e parallelamente presso i cantieri di Wismar e Rostock ed il cui varo è previsto per i primi mesi del 2021. Si tratta della prima di una serie di navi da crociera ideate per il mercato asiatico, un mercato in continua espansione, che richiede standard di sviluppo tecnologico all’avanguardia e che persevera nel percorso verso il gigantismo navale. Infatti verranno installate a bordo alcune tra le più moderne innovazioni tecnologiche del settore crocieristico.

La Global Dream avrà un dislocamento di 204.000 tonnellate lorde, una lunghezza di 342 metri e una larghezza di costruzione superiore ai 46 metri, una vera e propria città galleggiante, realizzata con il contributo di circa 600 aziende e migliaia di operai che lavoreranno in simultanea nei 3 cantieri tedeschi.

Alcune caratteristiche innovative presenti a bordo

La Global Dream vanterà l’installazione di circa 2500 cabine per gli ospiti e circa 151 suite. Cabine del 15% più spaziose delle classiche cabine da crociera convenzionali. Queste cabine saranno inoltre caratterizzate da bagni indipendenti in camera, illuminazione domotica automatica e comandi touch, impianti di climatizzazione intelligenti a tripla ventilazione, tecnologia Bluethoot con comando remoto tramite smartphone e serrature a riconoscimento impronta e 28 ascensori.

La capienza prevista è di circa 9500 passeggeri nel periodo di alta stagione. A loro disposizione verranno allestite molteplici aree di svago e comfort, un parco divertimenti tematico con diverse montagne russe, numerose Spa e piscine, ristoranti asiatici ed europei, solarium, cinema e centri commerciali.

La tratta che verrà percorsa dalla Global Dream, già battezzata “la nave del futuro”, va dalla Nuova Zelanda all’Australia e ritorno, si tratta di un viaggio di lunga durata ma in totale comfort.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here