giovedì, 2 Luglio, 2020

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Cina, varato il primo mercantile navale elettrico

Il 12 Novembre scorso la compagnia cinese Guangzhou Shipyard International Co. ha varato una e nave mercantile (tra le prime al mondo!) da 600 tonnellate totalmente verdi, propulse da energia elettrica: è una delle prime mercantili al mondo ad essere alimentata dall’elettricità. L’unità è lunga 70 metri, larga 13,9 metri ed è equipaggiata con due motori elettrici da 160 kW. L’autonomia si aggira intorno alle 50 miglia (80 km) con una singola carica.

In sala macchine si sta un pò strettini: il parco batterie infatti è costituito da un pacchetto di 1000 batterie agli Ioni di Litio e super-condensatori per complessivi 2,4 MWh, e per un totale di 26 tonnellate di peso. Un punto a favore di questo sistema (data la sua non proprio eccelsa autonomia)è la sua ricarica veloce, capace di ristabilire la massima carica in circa 2 ore. In pratica il tempo in cui si procede alle operazioni di carico o scarico coinciderà con quello di ripristino energetico. Il mercantile infatti navigherà principalmente lungo il fiume Guangdong (circa 2.214km) e acque interne, con una velocità max. di 7 nodi.

Se il nuovo sistema propulsivo permetterà l’abbattimento delle emissioni, curiosa è l’affermazione da parte delle società Guangzhou Shipyard International Co. e Guangzhou Ruihua New Energy Development Co., le quali avrebbero confermato che l’unità in questione verrà impiegata per il trasporto di più di 2000 tonnellate di carbone: un controsenso non indifferente dato che l’unità si fregia della certificazione “verde” di 3° livello, (la massima possibile ad oggi). 

Ma tranquilli, in compenso l’unità possiederà un gavone completamente chiuso, onde evitare dispersione di polveri!

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here