Mercantile elettrico Cina
PH.Repubblica

Il 12 Novembre scorso la compagnia cinese Guangzhou Shipyard International Co. ha varato una e nave mercantile (tra le prime al mondo!) da 600 tonnellate totalmente verdi, propulse da energia elettrica: è una delle prime mercantili al mondo ad essere alimentata dall’elettricità. L’unità è lunga 70 metri, larga 13,9 metri ed è equipaggiata con due motori elettrici da 160 kW. L’autonomia si aggira intorno alle 50 miglia (80 km) con una singola carica.

In sala macchine si sta un pò strettini: il parco batterie infatti è costituito da un pacchetto di 1000 batterie agli Ioni di Litio e super-condensatori per complessivi 2,4 MWh, e per un totale di 26 tonnellate di peso. Un punto a favore di questo sistema (data la sua non proprio eccelsa autonomia)è la sua ricarica veloce, capace di ristabilire la massima carica in circa 2 ore. In pratica il tempo in cui si procede alle operazioni di carico o scarico coinciderà con quello di ripristino energetico. Il mercantile infatti navigherà principalmente lungo il fiume Guangdong (circa 2.214km) e acque interne, con una velocità max. di 7 nodi.

Se il nuovo sistema propulsivo permetterà l’abbattimento delle emissioni, curiosa è l’affermazione da parte delle società Guangzhou Shipyard International Co. e Guangzhou Ruihua New Energy Development Co., le quali avrebbero confermato che l’unità in questione verrà impiegata per il trasporto di più di 2000 tonnellate di carbone: un controsenso non indifferente dato che l’unità si fregia della certificazione “verde” di 3° livello, (la massima possibile ad oggi). 

Ma tranquilli, in compenso l’unità possiederà un gavone completamente chiuso, onde evitare dispersione di polveri!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here